la magia di un incontro

Accade raramente, ma a volte la vita mi ha regalato incontri con persone veramente speciali. Senza fare campanilismi di genere, ma quasi sempre sono state donne come Tota e Grimilde, forti, indipendenti,  determinate e che con la faccia rivolta al domani tracciano la loro strada affrontando spesso anche prove difficili, e  che in questi anni mi hanno nutrito di esempi e di amore.

Ora un nuovo incontro, Maria anche lei rocciosa, caparbia e cazzuta con una vita di partenza difficile, che per molti sarebbe stata un ostacolo insormontabile, ma che fin da giovane ha plasmato, abbattendo tutto quello che le impediva di viverla come  lei voleva, scontrandosi con convenzioni e stupide regole di un passato rigido e duro. Quello stesso passato da combattere e contrastare le ha dato la forza di prendere la propria esistenza per mano e facendo sacrifici incredibili la sua vita ora le appartiene pienamente.

Tutto questo però non le ha mai impedito di usare il cuore, regalando alle persone che le sono intorno amore, tanta disponibilità ed aiuto, tutte cose che in molti hanno velocemente dimenticato una volta ottenuto quello di cui avevano bisogno, in fin dei conti la riconoscenza è il sentimento della maturità, solo i bambini quelli veri e quelli cresciuti pensano gli sia tutto dovuto.

Le delusioni del passato però non le impediscono oggi di aiutare me offrendomi quei gioielli di tessuto, i tappeti Torontali tipici della tradizione transilvana e che risvegliano in me il mio sangue magiaro. Dalla scelta delle lane, dei colori, dei disegni e alla messa in opera sul suo telaio Maria ha creato dei capolavori unici e dai tanti pregi che con gioia accolgo nell’ Empire State of Art e che rispecchiano in pieno quelle caratteristiche che cerco di proporre con le mie creazioni, l’artigianato, la naturalità e l’unicità.

Grazie!!